Wing Tsun Kung Fu

Pagina 3 La Filosofia

 

Le radici Filosofiche del Wing Tsun


Secondo un antico detto Cinese all’ inizio dei tempi esistevano solo il Cielo e la Terra, vale a dire lo Yang e lo Yin, fra di essi comparve poi l’ Uomo, simbolo per eccellenza di un perfetto equilibrio fra Yin e Yang.
La triade Cielo – Uomo – Terra rappresenta simbolicamente una suddivisione riscontrabile in tutte le cose esistenti e costituisce uno dei grandi principi espressi dalla filosofia cinese: ogni cosa (unalbero, un’ opera architettonica, un dipinto, un poema…) per essere in armonia con l’energia e le leggi dell’ universo, deve comprendere una parte corrispondente al Cielo (Yang), una corrispondente alla Terra (Yin) ed una terza, corrispondente all’ Uomo, che rappresenti un equilibrio intermedio fra le due polarità dell’ energia. Tutto ciò che risponde a questi requisiti è in armonia con il Tao, la grande Legge dell’Universo, ed è destinato a durare nel tempo, recando benefici e svolgendo efficacemente la funzione per cui è stato creato.
Anche il Wing Tsun soddisfa questo principio dimostrandosi così un Sistema molto completo ed equilibrato.
Esso, infatti, si fonda su tre radici filosofiche che, lungi dall’ essere solo dei richiami astratti e teorici, ne influenzano concretamente la pratica:

 

 

 

Per saperne di piu' >

le 3 Radici filosofiche del Wing Tsun

  • Il Buddhismo, che insegna il corretto stato mentale che il praticante deve avere durante la pratica, combattimento o allenamento che sia, e che, pertanto, corrisponde al Cielo.
  • Il Confucianesimo, che, con i suoi principi, regola i rapporti umani e gerarchici tra
    Praticanti (considerati come appartenenti ad un’ unica, grande famiglia), nonché l’ atteggiamento ed
    il comportamento da tenere nei confronti di tutta l’umanità, che corrisponde, come è ovvio, all’
    Uomo.
  • Il Taoismo, che insegna al Praticante il corretto uso del proprio corpo e della sua forza in
    accordo con i principi della cedevolezza e di armonia degli opposti e che corrisponde, naturalmente,
    alla Terra.
  < INDIETRO
AVANTI >