WARAKU

Pagina 1 IL Waraku

 
 

Il Waraku è una disciplina sviluppata da Maeda Hiramasa Sensei, che è stato campione del Giappone di Karate Kyokushinkai ed ora membro del gruppo Shinto Oomoto, come lo era O-Sensei Ueshiba Morihei, fondatore dell’Aikido. Il Waraku è costutito da movimenti a spirale simili a quelli che si possono trovare nell’aikido e in altre arti tradizionali giapponesi, come il teatro No e la cerimonia del tè.

I movimenti del Waraku sono accompagnati da suoni e si praticano con uno Tsurugi (spada di legno) o a mani vuote. Questi movimenti creano armonia, energia ed equilibrio nel corpo e nello spirito e favoriscono il radicamento e la centratura.

Il Waraku non và considerata un’arte marziale da combattimento, ma, come l’Aikido un’arte di pace.

Il motto del Waraku è:
"Non ferire te stesso e gli altri Fai del bene agli altri e a te stesso"

   

 

lI Waraku e il Budo

Per molta gente il Budo implica tecniche di combattimento o al massimo di difesa personale, con l’idea di sconfiggere un avversario. La traduzione comune della parola giapponese Budo è arte marziale, ma questa traduzione fu effettuata dopo che anche il significato in giapponese della parola Budo era cambiato. Mentre il Budo può essere una forma d’arte, non necessariamente è marziale!

Il Waraku dà importanza ai vari centri:
del corpo, del cuore, della famiglia, del mondo, Si basa sullo studio
del Kototama

____________________________________________________

Corso di Waraku tenuto da Nicola Colao direttore tecnico della Associazione Waraku Europa

Nicola Colao 392/1411419 - 06 89533831 Nicola@oriente-occidente.it